Ultima ora

Visto di conformità, estensione a imposte dirette e Irap

L’Agenzia delle Entrate fornisce indicazioni sugli adempimenti previsti per il rilascio del visto di conformità necessario per l’utilizzo in compensazione di crediti relativi a Irpef e relative addizionali, Ires, Irap e ritenute di importo superiore a 15 mila euro. È possibile utilizzare l’autorizzazione al visto che già si possiede a condizione che la polizza assicurativa non contenga limitazione a specifiche dichiarazioni. In caso contrario, la documentazione presentata all’Agenzia deve essere preventivamente integrata con una polizza assicurativa che garantisca anche l’ulteriore attività di visto. (Circolare n. 28/E del 2014).