Show Info

Valida la notifica in luogo collegato al destinatario

14 Dicembre 2021|

La Corte di Cassazione ha affermato che la notifica della cartella di pagamento presso un luogo diverso dalla residenza ma collegato al destinatario (precedente residenza) non è inesistente ma nulla, con la conseguenza che il difetto di notifica risulta sanato dall’effettiva consegna al destinatario e dall’impugnazione della cartella in sede giudiziale (Ordinanza 06 dicembre 2021, n. 38731).