Show Info

Superbonus: integrazione attestato di congruità delle spese a fine lavori

17 Giugno 2021|

In caso di interventi di riqualificazione e trasformazione di fabbricati residenziali, mediante demolizione e ricostruzione, che prevedano anche il miglioramento sismico di due classi di rischio, è possibile fruire del "superbonus" in luogo del "sismabonus". In tal caso, qualora prima dell’inizio dei lavori non sia stata presentata l’attestazione di congruità delle spese prevista dalla disciplina agevolativa del "superbonus" è comunque possibile fruire dell’agevolazione, purché detta attestazione sia prodotta entro la fine dei lavori. (Agenzia delle Entrate - Risposta 16 giugno 2021, n. 410).