Ultima ora

Superbonus: condomino fiscalmente residente all’estero

Sulla base della disciplina agevolativa, un contribuente residente all'estero, proprietario di un immobile in Italia all'interno di un condominio, e quindi titolare del relativo reddito fondiario, può accedere al "Superbonus". In particolare, in mancanza di una imposta lorda sulla quale operare la detrazione del 110 per cento, è possibile optare per la fruizione del Superbonusin una delle modalità alternative, sconto in fattura o cessione del corrispondente credito d’imposta. (Agenzia delle Entrate - Risposta 27 ottobre 2020, n. 500).