Ultima ora

Split payment: come recuperare un versamento Iva duplicato

In relazione al versamento IVA eseguito per errore applicando il meccanismo dello split payment, è possibile esercitare il diritto al rimborso a norma dell'articolo 2033 del codice civile, con possibilità di utilizzare la compensazione prevista dall'art. 1241 del codice civile. A tal fine, è possibile scomputare il versamento IVA eccedente dai versamenti futuri eseguiti, in applicazione dello split payment sugli acquisti relativi alla propria sfera istituzionale, nel corso del 2020 e nei periodi d'imposta successivi, senza dover provvedere ad altri adempimenti oltre alla sola annotazione nei libri contabili (Agenzia Entrate - risposta 18 settembre 2020, n. 378).