Ultima ora

Spese di ospitalità: deducibilità ai fini delle imposte dirette e dell’IVA

Le spese di ospitalità sono qualificate come spese di rappresentanza, tranne nell’ipotesi in cui siano sostenute per ospitare clienti, attuali o potenziali, in occasioni specifiche, all’interno di contesti commerciali ben definiti, quali fiere, mostre, esposizioni, eventi similari e visite aziendali. In tal caso non soggiacciono ai limiti di deducibilità propri delle spese di rappresentanza, ma sono integralmente deducibili. Ai fini Iva,invece, alle spese di ospitalità riconducibili nell’ambito delle spese di rappresentanza si applicherà l’indetraibilità oggettiva (AGENZIA DELLE ENTRATE - Risposta 01 febbraio 2019, n. 22).