Show Info

Somministrazione irregolare, distacco illecito e “lavoro nero”

7 Novembre 2014|
L’applicazione delle sanzioni per "lavoro nero" è esclusa nelle ipotesi in cui il contratto di somministrazione sia nullo per assenza di forma scritta ovvero il distacco sia illecito. In entrambi i casi, infatti, trattasi di fattispecie autonome del tutto distinte e peculiari, in quanto presuppongono che l’utilizzazione dei lavoratori sia avvenuta in forza di un accordo tra somministrante/distaccante e utilizzatore. Tale elemento, determina una peculiarità dell’istituto che non a caso trova una specifica disciplina sanzionatoria nell’ordinamento, in quanto il bene giuridico tutelato è diverso da quello presieduto dalle sanzioni per lavoro "nero" o da quelle legate all’assenza di adempimenti di costituzione e gestione del rapporto di lavoro (Interpello del Ministero del lavoro 07 novembre 2014, n. 27).