Ultima ora

Sisma bonus: ultimi chiarimenti dal FISCO

La detrazione "sisma bonus" di cui all’art. 16, co. 1-septies, D.L. n. 63/2013 conv. con modif. in L. n. 90/2013 può essere fruita anche dagli acquirenti delle nuove unità immobiliari per gli interventi realizzati mediante demolizione e ricostruzione di interi edifici, allo scopo di ridurne il rischio sismico, anche con variazione volumetrica rispetto all’edificio preesistente.
L’agevolazione spetta però in relazione agli interventi le cui procedute di autorizzazione risultano avviate a partire dal 1° gennaio 2017, restando escluse quelle realizzate a seguito di procedure avviate in precedenza (Agenzia Entrate - risposta 10 ottobre 2019, n. 409).