Ultima ora

Servizi Postali in appalto: ipotesi di accordo 14/7/2020

Firmata il 14/7/2020, tra FISE-ASSOPOSTE, SLC-CGIL, SLP-CISL, UIL-POSTE, l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL per il personale dipendente da imprese esercenti servizi postali in appalto con scadenza al 31/12/2021. Con decorrenza dalla data di sottoscrizione è istituito un nuovo livello "3 Super" con parametro 127. Per la parte economica si prevede un aumento del minimo tabellare per il 3° Livello - da riparametrare per gli altri - pari a 50 euro lordi, da suddividere in 3 tranche: 15,00 euro con la retribuzione di settembre 2020; 10,00 con la retribuzione di giugno 2021; 25,00 euro con la retribuzione di dicembre 2021. Ai lavoratori in forza è erogato un importo una tantum per il terzo livello e da riperamentrare per gli altri, di 200,00 euro lordi corrisposti in 4 tranche di pari importo. Le OO.SS. provvederanno a sciogliere la riserva entro il 31/7/2020.