Show Info

Scontrini irregolari: la definizione delle sanzioni non esclude la sospensione dell’attività

27 Novembre 2020|

La Corte di Cassazione ha chiarito che in tema di sanzioni amministrative per violazioni tributarie relative ad irregolarità nell’emissione di scontrini o ricevute fiscali, la definizione agevolata delle sanzioni pecuniarie non impedisce l’irrogazione della sanzione accessoria di sospensione dell’attività (Ordinanza 19 novembre 2020, n. 26322).