Ultima ora

Scissione parziale non abusiva se non vi è alcun vantaggio indebito

L’operazione di scissione parziale non costituisce un’operazione abusiva ai sensi dell’art. 10-bis, L. n. 212/2000 se non consente la realizzazione di alcun vantaggio fiscale indebito (Agenzia Entrate - risposta 08 novembre 2018, n. 65).