Ultima ora

Scissione asimmetrica parziale di società detenuta in comunione ereditaria

Nel caso in cui gli eredi, in qualità di comproprietari in comunione ereditaria della partecipazione di controllo di una società, hanno usufruito dell’agevolazione di cui all’art. 3, co. 4-ter, D.Lgs. n. 346/1990, che prevede l’esonero dal pagamento dell’imposta di successione, la suddetta agevolazione decade in caso di scissione della società (Agenzia Entrate - risposta 28 maggio 2020, n. 155).