Ultima ora

Sanzioni in materia di orario di lavoro: ulteriori precisazioni ministeriali

Con lettera circolare del 28 agosto 2014, n. 14876, il Ministero del lavoro, ad integrazione delle indicazioni già fornite in ordine alla pronuncia della Corte Costituzionale n. 153 del 4 giugno 2014 di illegittimità costituzionale dei comma 3 e 4 dell’articolo 18-bis del D.Lgs. 8 aprile 2003, n. 66 (lettera circolare n. 12552/2014), ha precisato che, la rideterminazione degli importi delle sanzioni va effettuata tenendo conto di quanto previsto dall’art. 11, comma 1177, della L. 27 dicembre 2006, n. 296, secondo cui "gli importi delle sanzioni amministrative previste per la violazione di norme in materia di lavoro, legislazione sociale, previdenza e tutela della sicurezza nei luoghi di lavoro entrate in vigore prima del 1° gennaio 1999 sono quintuplicati".