Ultima ora

Rivalutazione beni d’impresa: credito d’imposta fruibile in caso di decadenza

In base alla disciplina in materia di rivalutazione agevolata di beni d’impresa costituiti da terreni edificabili, la mancata utilizzazione edificatoria entro il termine decennale comporta la decadenza dell’agevolazione. In tal caso, l’imposta sostitutiva versata genera un credito d’imposta. L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che tale credito d’imposta può essere utilizzato in compensazione tramite modello F24 trasmesso con il canale telematico Entratel (Risposta ad interpello n. 24/2019).