Ultima ora

Ristrutturazioni con cambio d’uso: le agevolazioni ammesse

L’Agenzia delle Entrate con la risposta del 22 luglio 2019, n. 293 si è pronunciata in merito ad un intervento di ristrutturazione con cambio d’uso di tre unità immobiliari appartenenti alle categorie catastali C/2 e C/6 in due unità abitative e un’autorimessa pertinenziali, fornendo chiarimenti sulle condizioni per usufruire delle detrazioni per l’intervento combinato per la riduzione del rischio sismico e di riqualificazione energetica dell’edificio, sul limite si spesa applicabile e sulla possibilità di effettuare la cessione del credito.