Ultima ora

Regione Piemonte: accordo quadro per gli ammortizzatori sociali 2014-2015

Sottoscritto, il 12 settembre 2014, fra la Regione Piemonte, l’Inps e le parti sociali, il nuovo Accordo Quadro per la gestione degli ammortizzatori sociali in deroga, il quale conferma le deroghe ai criteri gestionali stabiliti dal Ministero definite nell’incontro del Tavolo delle parti sociali piemontesi del 29 agosto scorso, in vigore però solo fino al 31 dicembre 2014, vale a dire il mantenimento del requisito dell’anzianità aziendale di 90 giorni per i lavoratori inseriti nelle domande di CIGD, invece degli 8 mesi previsti per il 2014, che saliranno a 12 nel 2015, della copertura assicurata ai datori di lavoro non imprenditori (Associazioni, Fondazioni, Enti, Studi Professionali non strutturati in forma societaria), che saranno esclusi dai benefici della CIGD solo dal 2015, e della possibilità per aziende in cessazione con procedure di CIG Straordinaria in corso di presentare domanda per gli apprendisti alle loro dipendenze. Le disposizioni valgono fino al 2015 (Comunicato Regione Piemonte 15 settembre 2014).