Ultima ora

Regime fiscale accordo transattivo per finita locazione commerciale

L’indennità di risarcimento disposta in favore della conduttrice nell’ambito di accordo transattivo per finita locazione commerciale, per cui la stessa conduttrice abbia rinunciato all’indennità di avviamento spettante, è soggetta a ritenuta d’acconto, ma resta esclusa dall’ambito IVA. L’esclusione IVA riconduce gli obblighi di pagamento scaturenti dalla transazione nell'alveo dell'imposta di registro. (Corte di Cassazione - Sentenza 27 ottobre 2020, n. 23515).