Show Info

Regime di esenzione Iva per la raccolta delle giocate

15 Dicembre 2020|

La società titolare di concessione, stipulata con Adm, che si avvale della fornitura da parte di soggetti terzi di vari servizi, necessari e indispensabili per effettuare la raccolta delle giocate, nonché del servizio di certificazione, usufruisce per tali attività dell’esenzione Iva prevista dall’articolo 10 del Decreto Iva. Le agevolazioni spettano per le operazioni che permettono la gestione del pronostico o del gioco, comprese le fasi di elaborazione e definizione dei dati che consentano ai giocatori di parteciparvi (Agenzia Entrate - risposta 14 dicembre 2020, n. 583).