Ultima ora

Reddito di lavoro autonomo per la guardia medica

La guardia medica che svolge attività di sostituto medico in continuità aziendale, è obbligata all'apertura della partita IVA e all'emissione della fattura nei confronti dell'Azienda Sanitaria, nonché a dichiarare il compenso percepito tra i redditi di lavoro autonomo (Agenzia Entrate - risoluzione 15 luglio 2020, n. 41).