Ultima ora

Prestazioni previdenziali professionali svizzere: tassazione a due vie

Le somme liquidate a titolo di prestazioni in forma capitale dalla previdenza professionale svizzera per la vecchiaia, i superstiti e l’invalidità (cd. "2° pilastro", noto anche con l’acronimo "LPP") in favore di persona residente in Italia sono soggette a differenti regimi d’imposta a seconda che siano percepite per il tramite o senza la partecipazione di intermediario finanziario italiano: nel primo caso l’intermediario applica la ritenuta d’imposta del 5 per cento, nel secondo caso devono essere assoggettate a tassazione separata in sede di dichiarazione dei redditi (Agenzia delle Entrate - Risoluzione n. 3/E del 2020).