Ultima ora

Pensioni: ultime istruzioni sul regime sperimentale donna

Facendo seguito al messaggio n. 9231 del 28 novembre 2014 e alla luce di ulteriori dubbi in ordine alla previsione normativa contenuta nell’art. 1, co. 9, della L. 23 agosto 2004, n. 243 (c.d. regime sperimentale donna), l’Inps ha precisato che, eventuali domande di pensione di anzianità in regime sperimentale presentate dalle lavoratrici che perfezionano i prescritti requisiti anagrafici e contributivi entro il 31 dicembre 2015, ancorché la decorrenza della pensione si collochi oltre la medesima data, non devono essere respinte ma tenute in apposita evidenza (Messaggio Inps 02 dicembre 2014, n. 9304).