Ultima ora

Partecipazioni negoziate nel sistema AIM escluse dalla rivalutazione

La partecipazione in società aderente al sistema multilaterale di negoziazione AIM Italia deve ritenersi esclusa dalla procedura di rideterminazione del valore di acquisto ai fini della determinazione della plusvalenza realizzata con la cessione. Ciò in quanto il sistema AIM Italia, gestito da Borsa Italiana S.p.A., come mercato di crescita per le PMI, costituisce un mercato regolamentato. In caso di errata applicazione della procedura di rivalutazione, l’imposta sostitutiva versata può essere recuperata con istanza di rimborso entro 48 mesi dalla data di versamento (Agenzia delle Entrate - Risposta 3 settembre 2020, n. 308).