Show Info

Opzione per il regime agevolato dei lavoratori “impatriati” entro il 2 maggio

3 Aprile 2017|

In attuazione della proroga disposta del decreto "milleproroghe", l’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità di fruizione del regime fiscale agevolato previsto per i lavoratori dipendenti rientrati in Italia entro il 31 dicembre 2015, cd. "impatriati". In particolare, può essere esercitata entro il 2 maggio 2017 l’opzione (irrevocabile) per il regime agevolato che consente agli stessi di ottenere una riduzione della base imponibile ai fini Irpef, del 30% per l’anno di imposta 2016, e del 50% a partire dal periodo di imposta 2017 e per i tre successivi (Provvedimento 31 marzo 2017, n. 64188).