Ultima ora

Oneri detraibili: tracciabilità dei pagamenti

È possibile utilizzare la propria carta di credito per pagare le spese detraibili riferite al coniuge, per le quali sussiste l'obbligo di tracciabilità, senza perdere il diritto alla detrazione, purché tale onere sia effettivamente sostenuto dal soggetto intestatario il documento di spesa. Tale circostanza risulta ulteriormente supportata nel caso di cointestazione del conto corrente sul quale è emessa la carta di credito. (Agenzia delle Entrate - Risposta 2 ottobre 2020, n. 431).