Show Info

Nessuna detrazione per le spese di frequenza di una scuola di danza estera

12 Febbraio 2020|

Le spese di istruzione all’estero, fatta eccezione per quelle universitarie, non sono ammesse alle agevolazioni di cui all’art. 15, co. 1, lett. e-bis) del Tuir. Pertanto non sono detraibili le spese che sostiene il contribuente per il figlio all’estero che frequenta una scuola professionale privata di danza. Non sono detraibili neanche le spese sostenute per l’alloggio (Agenzia entrate - risposta 12 febbraio 2020, n. 53).