Show Info

lmpianto funzionale a soddisfare esigenze privatistiche: no aliquota Iva agevolata

10 Giugno 2021|

Il Consorzio che vuole realizzare un serbatoio artificiale, con cui viene accumulata l'acqua, che poi viene prelevata e distribuita per le esigenze irrigue dei soli membri del Consorzio, evidenzia che l'impianto in questione, poiché funzionale a soddisfare esigenze privatistiche dei soli membri del Consorzio, non consente l'approvvigionamento idrico della rete esistente nel tessuto urbano e come tale non è riconducibile nell'ambito delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria". Per le suesposte motivazioni alla costruzione dell'impianto descritto non può trovare applicazionel'aliquota IVA agevolata del 10%. (Agenzia delle entrate - risposta n. 403 del 10.6.2021)