Ultima ora

Lavoro prestato oltre il 6° giorno consecutivo senza riposo: danno da usura psico-fisica

In caso di lavoro prestato oltre il 6° giorno consecutivo, senza riposo, il danno può essere presunto e il relativo quantum è indennizzabile mediante ricorso a maggiorazioni o compensi previsti dal contratto collettivo o individuale per altre voci retributive (Cassazione, sentenza 13 settembre 2016, n. 17966).