Ultima ora

Lavoro accessorio: nuove funzionalità per la gestione dei casi di committenti deceduti

In materia di lavoro accessorio, l’Inps, con messaggio del 20 aprile 2017, n. 1705, comunica l’implementazione di nuove funzionalità, nell’ambito della procedura informatica "Registrazione datori di lavoro/lavoratori", per consentire alle sedi di gestire in maniera autonoma e diretta i casi di decesso del committente, in modo sia da assicurare agli eredi il recupero delle somme spettanti riferite a voucher non utilizzati per prestazioni non rese, sia per risolvere situazioni pendenti (dichiarazioni, consuntivazioni e pagamenti).