Ultima ora

Lavoratori italiani all’estero, i chiarimenti ministeriali

Con nota n. 10039 del 5 agosto 2014, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali precisa che per il rapporto di lavoro che si instaura all'estero ed è regolato dal diritto locale non è dovuta né la comunicazione obbligatoria né, tantomeno, la richiesta di autorizzazione.