Ultima ora

Lavoratori intermittenti e lavoro notturno, precisazioni ministeriali

Il Ministero del lavoro, con la nota del 22 luglio 2014, n. 13330, ha fornito chiarimenti in merito agli obblighi di cui all'art. 14, co. 1, D.Lgs. n. 66/2003 (Tutela in caso di prestazioni di lavoro notturno), relativamente ai lavoratori assunti con contratto di lavoro intermittente ed impiegati durante il periodo notturno, ossia durante il periodo di almeno sette ore consecutive comprendenti l'intervallo tra la mezzanotte e le cinque del mattino.