Ultima ora

Iva di gruppo: anche la controllante non residente può rientrare nella procedura di liquidazione

Una società UE identificata direttamente in Italia, può rivestire il ruolo di controllante nella liquidazione dell'IVA di gruppo pur non svolgendo direttamente alcuna attività rilevante ai fini IVA nel territorio italiano (Agenzia Entrate - risposta 24 dicembre 2019, n. 536).