Ultima ora

Iva al 10% sui dispositivi medici

Alla vendita dei dispositivi medici, classificati, dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli, alla sottovoce 3004 9000 tra i "medicamenti" costituiti da prodotti preparati per scopi terapeutici o profilattici, presentati sotto forma di dosi o condizionati per la vendita al minuto, in conformità alle note esplicative del sistema armonizzato e alle note esplicative della nomenclatura combinata relative alla voce 3004, è possibile applicare alle cessioni di tali prodotti l’Iva ridotta del 10%, rientrando nell'ambito del numero 114) della Tabella A, parte III, allegata al decreto Iva (Agenzia Entrate - risposte 25 agosto 2020, n. 271 e 272).