Ultima ora

Integratori alimentari: l’IVA è al 10 per cento

Con la risposta ad interpello n. 1 del 4 settembre 2018, l’Agenzia delle Entrate precisa che la vendita, anche a distanza via internet, di integratori alimentari composti da diversi ingredienti di origine naturale e superfood, da assumere sotto forma di capsule ovvero come preparato in polvere da sciogliere in acqua, latte od oli vegetali ottenendo una bevanda, è è soggetta ad IVA con aliquota ridotta al 10 per cento.