Ultima ora

Indeducibili i contributi sanitari versati ad enti col solo fine assistenziale

I contributi versati da un lavoratore autonomo ad un fondo iscritto all’Anagrafe dei fondi sanitari nella sezione riservata ai fondi operanti nei confronti di enti o casse aventi esclusivamente fine assistenziale in conformità a disposizioni di contratto o di accordo o di regolamento aziendale (art. 51, co. 2, lett. a), TUIR), non possono essere dedotti dal reddito complessivo (art. 10, co. 1, lett. e-ter), TUIR), in quanto tale fondo non rientra tra quelli integrativi del Servizio sanitario nazionale (Agenzia delle Entrate - Risoluzione 03 dicembre 2014, n. 107/E).