Ultima ora

Inapplicabilità del divieto di compensazione in presenza di debiti a ruolo scaduti relativi all’IMU

Il divieto di cui all’art. 31, co. 1, D.L. n. 78/2010, conv. con modif. dalla L. n. 122/2010, che impedisce l’utilizzo dei crediti in compensazione fino a concorrenza dei debiti scaduti per imposte erariali, non trova applicazione anche in presenza di carichi iscritti a ruolo a titolo di IMU (Agenzia Entrate - risposta 22 settembre 2020, n. 385).