Ultima ora

Imposta sulle transazioni finanziarie non dovuta per la girata di azioni esecutiva di sentenza

Qualora la girata di azioni nominative non sia dovuta ad un trasferimento oneroso dei titoli ma ad un trasferimento ordinato da una Sentenza al fine di reintegrare la situazione antecedente all'atto di vendita dichiarato inefficace, non si applica l'imposta sulle transazioni finanziarie, non realizzandosi un trasferimento di azioni idoneo a costituire presupposto oggettivo per l'applicazione di tale imposta ai sensi dell'art. 1, co. 491, L. n. 228/2012 (Agenzia Entrate - risposta 12 ottobre 2020, n. 463).