Ultima ora

Il servizio di monitoraggio dei dati sensibili non è tassabile in capo ai lavoratori

Il servizio di monitoraggio dei dati sensibili offerto dal datore di lavoro ai propri dipendenti non è fiscalmente rilevante in capo a questi ultimi, poiché finalizzato a un interesse della società, consistente nella gestione del rischio aziendale connesso all’utilizzo illecito delle informazioni sensibili (Agenzia Entrate - risoluzione 12 agosto 2019, n. 77/E).