Ultima ora

Il “Decreto Rilancio” proroga i termini per i versamenti delle accise del 16 maggio

I termini relativi ai versamenti delle accise sui prodotti energetici e sull’energia elettrica previsti per il giorno 16 maggio sono differiti al giorno 20 maggio. Per le accise sui prodotti energetici, con esclusione del gas naturale, il decreto dispone che i versamenti relativi allo scorso mese di aprile possano essere effettuati entro il nuovo termine del 20 maggio senza sanzioni e interessi (Ministero economia e finanze - comunicato 14 maggio 2020, n. 102).