Ultima ora

Fatturazione elettronica a rischio privacy

Secondo il Garante della Privacy il nuovo obbligo della fatturazione elettronica in vigore dal 1° gennaio 2019, così come è stato regolato dall’Agenzia delle Entrate, presenta rilevanti criticità in ordine alla compatibilità con la normativa in materia di protezione dei dati personali, visti i rischi di uso improprio da parte di terzi delle informazioni raccolte e trattate in modo sistematico, generalizzato e di dettaglio su larga scala (Provvedimento 15 novembre 2018, n. 481).