Ultima ora

Fari puntati su patrimoni e redditi detenuti all’estero e non dichiarati

L’Agenzia delle Entrate, con provvedimento 03 marzo 2017, n. 43999, ha definito i criteri da utilizzare per le attività di controllo sui patrimoni e sui redditi non dichiarati dei contribuenti italiani che hanno trasferito la residenza fuori dal territorio nazionale a partire dal 1° gennaio 2010. Il suddetto controllo è effettuato sulla base di apposite liste selettive, in cui confluiscono le situazioni più anomale di trasferimento della residenza.