Ultima ora

Esente da imposta la donazione di azioni societarie

Il donante che intende trasferire la nuda proprietà del pacchetto azionario di maggioranza, unitamente al diritto di voto può fruire del beneficio dell'esenzione, se sussiste il presupposto, in capo ai beneficiari, di una situazione di controllo di diritto. Il controllo societario, infatti, verrà trasferito ai donatari-nudi proprietari, in virtù di una convezione da stipularsi contestualmente all'atto di donazione. (AGENZIA DELLE ENTRATE - Risposta 07 febbraio 2020, n. 38).