Show Info

Errata configurazione registratore telematico dei corrispettivi: sanzioni per mancata trasmissione

20 Ottobre 2021|

In caso di errata configurazione del registratore telematico da parte del tecnico installatore con la partita Iva di un’altra impresa, i dati dei corrispettivi trasmessi sono automaticamente attribuiti a quest’ultima. L’errata attribuzione dei corrispettivi può essere corretta con una comunicazione all’Agenzia delle Entrate, fermo restando l’applicazione di sanzioni per mancata/errata memorizzazione (e trasmissione) dei corrispettivi. È possibile ridurre la sanzione applicando il ravvedimento operoso. (Agenzia delle Entrate - Risposta 19 ottobre 2021, n. 737).