Show Info

Voluntary disclosure: il diritto al rimborso dell’euroritenuta

14 February 2020|

L’Associazione Italiana dei Dottori Commercialisti, con la norma di comportamento n. 208/2020, ha chiarito che il principio del divieto di doppia imposizione, sancito dalla normativa interna e dalle direttive comunitarie, non può subire limitazioni in ragione della speciale procedura disposta per la voluntary disclosure. Pertanto, è riconosciuto il rimborso relativo all’euroritenuta operata sui redditi emersi nelle procedure di collaborazione volontaria.