Show Info

Vietato il trasferimento del lavoratore che assiste disabile non grave

15 September 2022|

Il trasferimento del lavoratore è vietato anche quando la disabilità del familiare, che egli assiste, non si configuri come grave, a meno che il datore di lavoro, a fronte della natura e del grado di infermità psico-fisica del familiare, provi la sussistenza di esigenze aziendali effettive ed urgenti, insuscettibili di essere altrimenti soddisfatte (Corte di Cassazione, Ordinanza 01 settembre 2022, n. 25836).