Show Info

Transazione tra eredi e terzo: imposta di registro proporzionale

7 June 2021|

L’atto con il quale il cointestatario di valori mobiliari con il de cuius rinuncia ad una parte dei valori cointestati in favore degli eredi, pagando a questi ultimi il controvalore in denaro, costituisce una transazione per prevenire l’insorgere di una potenziale lite. L’obbligo del pagamento a carico del terzo (cointestatario) implica l’applicazione dell’imposta di registro proporzionale nella misura del 3 per cento, prevista per gli atti a contenuto patrimoniale (Agenzia delle Entrate - Risposta 7 giugno 2021, n. 390).