Show Info

Stralcio debiti di importo inferiore a euro 1.000: chiarimenti sulla detrazione della nota di variazione

11 March 2020|

L’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sulla possibilità di applicare, in riferimento allo stralcio debiti di importo inferiore a euro 1.000, l’art. 26, co. 2, D.P.R. n. 633/1972, che prevede la possibilità di portare in detrazione l’imposta corrispondente alla nota di variazione effettuata a seguito della rettifica (Agenzia entrate - risposta 11 marzo 2020, n. 90).