Show Info

Risoluzione per mutuo consenso di contratto di donazione e agevolazione prima casa

2 February 2021|

L’Agenzia delle Entrate si è espressa sulla decadenza o meno dell’agevolazione prima casa fruita originariamente da un contribuente che procede all’acquisto di una nuova abitazione fruendo dell’agevolazione prima casa con vendita del primo immobile, tramite atto di donazione al padre, entro un anno dall’atto. In tal caso, il contribuente qualora dovesse risolvere per mutuo consenso il citato contratto di donazione, non decade dalle agevolazioni fruite in quanto la pattuizione con la quale si realizza la retrocessione del bene donato nuovamente in capo all’originario donante configura un nuovo atto di donazione (Agenzia entrate - risposta 02 febbraio 2021, n. 77).