Show Info

Partecipazioni rivalutate: cessione con clausole di earn-out

17 November 2021|

In caso di cessione, con clausole di earn-out, di partecipazioni per le quali sia stato rideterminato il costo o valore di acquisto con il pagamento dell’imposta sostitutiva, al fine di evitare che la modalità di pagamento del corrispettivo (parte fisso al closing, e parte variabile ad una determinata data stabilita dal contratto) determini fenomeni di doppia imposizione, il corrispettivo complessivamente percepito (vale a dire sia la parte fissa sia la parte variabile) fino a concorrenza del valore rideterminato della partecipazione non deve essere ulteriormente assoggettato a tassazione. (Agenzia delle Entrate - Risposta 16 novembre 2021, n. 782).