Show Info

Il tempo di vestizione e svestizione della divisa di lavoro non costituisce lavoro straordinario

24 March 2022|

Il tempo impiegato dai dipendenti di un’Azienda Sanitaria locale, con mansioni di infermieri, per indossare e dismettere la divisa loro fornita per lo svolgimento della prestazione, in quanto rientrante nell'orario di lavoro, è tale da fondare a carico dell'Azienda sanitaria datrice l'obbligo di retribuirlo. L’ assenza di specifiche disposizioni volte a regolare l'operazione rispetto al momento della timbratura non determina, in particolare, l'estraneità dell'operazione all'ambito del lavoro effettivo, ma ne ammette l'inclusione nel tempo di lavoro, con invarianza dell'orario normale, che andrà semplicemente rimodulato, senza risultare di fatto incrementato, derivandone l'inconfigurabilità del tempo relativo come lavoro straordinario (Corte di Cassazione, Ordinanza 22 marzo 2022, n. 9306).