Show Info

Emergenza Covid-19: chiese aperte per le funzioni religiose ma senza fedeli

30 March 2020|

Le misure adottate dal Governo per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid- 19 comportano la limitazione di diversi diritti costituzionali, compreso l'esercizio delle attività di culto, ma non prevedono la chiusura delle chiese, né vietano le celebrazioni religiose; in ogni caso, le celebrazioni devono svolgersi con la presenza dei soli celebranti e degli accoliti necessari per il rito, senza la partecipazione dei fedeli, proprio per impedire raggruppamenti che potrebbero diventare potenziali occasioni di contagio (Ministero interno - circolare 27 marzo 2020, n. 3617).